Chatta su Messenger Chat
Contattaci su Whatsapp Whatsapp
Telefonaci al numero verde Chiama
Inviaci una email

5 Consigli utili per aumentare l’engagement sui tuoi canali social

ofeliasleeps

Nell’era dei social networks dove ogni brand cerca di affermarsi e farsi riconoscere dal proprio pubblico è fondamentale proporre un contenuto che sia di valore. Un contenuto che racconti una storia che lasci il segno, che riesca a raccontare il brand. Un contenuto a prova di pollicione in su.

Prima d’iniziare però è opportuno fare una piccola parentesi su che cos’è l’engagement. La traduzione italiana, come spesso accade in questi casi, risulta alquanto semplificativa.

In breve, possiamo definire engagement la capacità di ridurre le distanze tra il brand e il target di riferimento, condizionando così la percezione del brand stesso.
Questa vicinanza, attraverso interazioni, condivisioni e discussioni sui canali social, permette di tramutare la relazione instaurata in processo di acquisto, ad esempio.

Abbiamo raccolto 5 consigli facili facili da mettere in atto subito, che possono dare la carica giusta alla tua strategia di engagement sui social.

1. Scegli il formato giusto per i tuoi post 

Per aumentare le interazioni è necessario scegliere una formato che spinga le persone a restare all’interno della piattaforma. L’algoritmo del feed news di facebook, ad esempio, penalizza l’utilizzo di link a siti esterni rispetto a page post con immagine statiche.

Per non rinunciare però al traffico sul tuo sito web una soluzione c’è ed è quella di inserire nel primo commento del post il link alla news del sito, informando il nostro pubblico dell’approfondimento.

2. Personalizza il copy dei tuoi post 

Quando scrivi i tuoi post ricordati sempre ti tenere bene in mente a quale pubblico stai parlando.
Tra le modalità di interazione con il pubblico la più gettonata è quella di rivolgere la parola, ad esempio una domanda, alla persona che sta leggendo.

Coinvolgere il tuo target creando con esso un dialogo è complesso ma il giusto tone of voice può essere la tua arma vincente.

3.Creare post #eggscellent 

Il 5 gennaio di quest’anno sull’account Instagram @world_record_egg un semplicissimo uovo spopolava, raccogliendo ad oggi più di 53 milioni di like.

L’obiettivo di questo account era quello di battere il record di “mi piace” precedente, che apparteneva al post di Kylie Jenner che annunciava la nascita della figlia.
Ma qual è il segreto di questo successo? Sono diversi i fattori che intervengono, come prima cosa la viralità del tagging al profilo di Kylie Jenner, ma soprattutto dall’attenzione dei media. Più viralità, più visibilità!!
Un’idea divertente ed ironica con un pizzico di marketing virale intelligente a volte può conquistare il web, superando perfino una super influencer.

4. Le belle storie ti rendono grande 

I social sono intrattenimento, cerchiamo emozioni e storie belle da ascoltare e leggere. Un caso particolarmente interessante e ben riuscito è quello dell’account Instagram @humansofny. L’account pubblica foto e storie di persone che vivono a New York, dietro ogni volto c’è una storia.

A differenza di quello che pensano molti, il successo del contenuto si compone sia di immagine che testi e didascalie che sanno conquistare.

 

5. Video Live e Instant Stories 

L’esplosione dei contenuti video delle instant stories ne confermano il primato assoluto nelle strategie social vincenti.

Un video in streaming dal vivo rappresenta un modo semplice e diretto per interagire con il tuo pubblico creando così engagement e relazione.

Questi consigli vogliono essere spunti su cui lavorare per sviluppare una strategia su misura per il tuo brand. Ogni storia è a sé, ma conoscere le storie di successo ci permette di diventare grandi domani.

Ti è piaciuto l'articolo?

Vuoi essere aggiornato appena ne pubblichiamo uno nuovo?

Iscriviti subito alla nostra Newsletter, inserendo nome ed e-mail qui sotto!

Ti invieremo solo aggiornamenti sui nuovi articoli del nostro blog e potrai cancellarti in qualsiasi istante cliccando sul link di deiscrizione presente su ogni nostra comunicazione.